Main Menu

COde&FraME for Self Empowerment

Coding Girls
Fondazione Mondo Digitale

COde&FraME for Self Empowerment

COde&FraME for Self Empowerment

Fondazione Mondo Digitale ed Eni rinnovano la loro alleanza lanciando la seconda edizione dell’originale percorso di formazione al femminile (coding, reframing e fabbing) in ambito Steam. Laboratori e incontri con role model accompagnano le più giovani alla scoperta di ambiti e profili professionali emergenti, con un focus specifico sull’impatto delle tecnologie nell’intera catena di valore della produzione energetica.

CO.ME.SE vuole continuare a promuovere tra i più giovani un vero e proprio processo di reframing e aiutare le giovani studentesse a progettare il loro contributo per uno sviluppo inclusivo e di valore.

Le novità rispetto all’edizione precedente sono revisione del percorso di formazione al femminile (coding, reframing e fabbing), due nuovi moduli (Energy Fact Check e Mini Joule) e l’espansione al territorio nazionale.

 

OBIETTIVI

  • appassionare le donne alla ricerca, alla cultura scientifica e all’impegno civile
  • orientare le ragazze a studi e professioni in ambito Steam
  • investire su scuola e formazione come pilastri della sostenibilità
  • valorizzare il ruolo trainante delle millennials nella sharing economy
  • proporre modelli positivi di donne che sanno conciliare stile di vita, professione e valori
  • coinvolgere la cittadinanza su nuove sfide per il bene comune.

 

SFIDA

Le studentesse sono protagoniste di una serie di azioni formative specifiche capaci di trasformarle in attiviste del cambiamento, per rispondere alle grandi sfide ambientali del nostro tempo.

 

ATTIVITÀ

  • Framing e reframing. Metodologie come Lego® Serious Play® e MTA Learning per disegnare una mappa di valori condivisi e riequilibrare scelte personali, formative, lavorative e sociali.
  • Coding. Linguaggi semplici per programmare grandi idee.
  • Fabbricazione digitale. Realizzazione di prototipi di prodotti, processi e/o servizi per trasformare il cittadino da consumatore in contributore.
  • Format interattivi. La comunità è coinvolta in originali eventi di sviluppo collettivo (Jam Session, Flash Frame ecc.)
  • Energy Fact Check. Webinar interattivi sulle tecniche di fact checking applicate alle notizie scientifiche e tecnologiche, con focus sull’energia.
  • Mini Joule. Un originale percorso di orientamento all’imprenditoria in tre fasi: ecosistema personale, ecosistema di progetto, ecosistema di servizio.

 

NUMERI

  • 2.000 studentesse delle scuole superiori
  • 100 studentesse coinvolte nell’orientamento all’autoimprenditoria
  • 20 studentesse inserite nel mini Joule

 

STORYTELLING

Il sito donne.mondodigitale.org e i canali social della FMD raccontano passo dopo passo le attività e le storie delle protagoniste.

Le nostre campagne

Ultime notizie