Main Menu

Smart for Europe

Anziana e studente con smartphone
Fondazione Mondo Digitale

Smart for Europe

Smart for Europe

Con il progetto “Smart for Europe” la Fondazione Mondo Digitale propone sessioni formative e di animazione digitale per supportare le attività di informazione e comunicazione del Centro Europe Direct di Reggio Calabria, nell'ambito del programma Aper Europe, giunto alla 4ª edizione.

I centri Europe Direct rendono l'Europa accessibile sui territori e consentono ai cittadini di partecipare al dibattito sul futuro dell'Unione. La rete è gestita dalla Commissione europea.

IL PROGETTO

Alfabetizzazione digitale e funzionale, facilitazione ai servizi di e-gov, animazione di comunità. Con il contributo della “Rete dei volontari della conoscenza” il progetto “Smart for Europe” avvicina sempre di più i cittadini, giovani e anziani, all'Europa.

Un percorso in cinque moduli, in particolare, è dedicato a un gruppo di ambasciatori digitali, capaci di contaminare in modo positivo la comunità locale. Con la formazione alla pari gli ambasciatori possono aiutare altri cittadini a usare le tecnologie digitali per la comunicazione, la condivisione e l’accesso ai nuovi servizi digitali. Cresce così anche la capacità del territorio di fare comunità e sperimentare nuovi modelli di welfare generativo.

GLI OBIETTIVI

  • Sostenere i cittadini di tutte le età nella partecipazione alla trasformazione digitale
  • Diffondere l’uso di applicazioni utili per l’informazione, l’accesso ai servizi e la vita comune
  • Sostenere la partecipazione civica e la cittadinanza attiva dei giovani
  • Sostenere l’invecchiamento attivo e il ruolo sociale degli anziani
  • Animare una comunità attenta alle tematiche europee

L'EFFETTO MOLTIPLICATORE

Il progetto si propone di formare 50 ambasciatori digitali di Europe Direct per la città di Reggio Calabria, con età diverse e una buona familiarità con le nuove tecnologie, in modo da potenziare l’effetto moltiplicatore dell’apprendimento sociale.

Al termine della formazione ogni ambasciatore è in grado di formare, in presenza o a distanza, almeno altri 10 coetanei con il ruolo iniziale di “facilitatori digitali alla pari”.

I CONTENUTI

Il percorso formativo, elaborato in base al DigComp, il quadro europeo di riferimento per le competenze digitali del cittadino, si articola in cinque moduli:

  • Diritti e principi digitali
  • Navigazione e ricerca
  • Principali servizi digitali
  • Fake news, sicurezza e privacy
  • Comunicazione e socialità

Grazie ad help desk, sessioni di monitoraggio e materiale formativo, ogni ambasciatore digitale può replicare la formazione in nuovi contesti di apprendimento e raggiungere pubblici diversificati. Attraverso il modello bring your own device gli ambasciatori digitali possono aiutare i cittadini a usare al meglio i loro pc, smartphone o tablet.

ANIMAZIONE DELLA COMMUNITY

Il progetto mira a creare un ecosistema firtuale (fisico e virtuale) a livello locale, per sensibilizzare i cittadini sull’importanza dei temi della cittadinanza digitale, informarsi in modo corretto e partecipare con consapevolezza alla vita online. Promuove collaborazioni territoriali per fare rete e animare comunità intelligenti. L’esperienza formativa è arricchita da testimonianze, storytelling sui canali social di Europe Direct e animazione di comunità.

Ultime notizie