Main Menu

Lavorare e fare impresa nel metaverso

Lara Forgione nella workrooms

Lavorare e fare impresa nel metaverso

Lavorare e fare impresa nel metaverso

Oggi terzo appuntamento al Binario F con Vagone FMD

Architetti, content creator per realtà virtuali, costruttori, designer, ecosystem developer, esperti di sicurezza, innovation manager, product manager, privacy & data protection specialist, smart contract developer, specialisti del marketing, event planner e storytellers, web3 developer. Sofia Ferrante, Marketing Content Specialist per Digital360, descrive oltre una dozzina di nuove professioni legate al Metaverso, accumunate da "un’ottima conoscenza della tecnologia, del mondo IT e di software specifici".

Jon Radoff, imprenditore americano, autore e platform designer, raggruppa i nuovi lavori legati al Metaverso in un catalogo di sei categorie: creatori, costruttori, esecutori, partecipanti, organizzazioni e loro membri e "pontefici".

La figura che ci incuriosisce di più è proprio quella del "bridger", perché serviranno costruttori di ponti tra il mondo reale e quello digitale, spiega Jon Radoff. Il Metaverso richiederà "un gran numero di persone per implementare gemelli digitali, geotagger, cartografi, naturalisti, mappatori spaziali, storici, analisti del traffico, esperti di salute pubblica e sicurezza, fornitori di dati, mappatori spaziali". Siamo pronti?

Il terzo appuntamento del programma Vagone FMD. Da 01 a 100 nel Metaverso è dedicato ai nuovi scenari nella vita professionale. Appuntamento oggi, mercoledì 2 novembre, al Binario F nei pressi della Stazione Termini di Roma, dalle 11 alle 13.

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

I nostri progetti