Main Menu

La costruzione del sé

Metodologia Lego Serious Play

La costruzione del sé

La costruzione del sé

OpenSPACE: doppia sessione con Lego® Serious Play® nella periferia di Milano.

"Il laboratorio con la metodologia Lego® Serious Play®, che ha coinvolto i preadolescenti della scuola polo Madre Teresa di Calcutta di Milano, è stata straordinario", racconta Cecilia Stajano [@CStajano], welfare community manager della Fondazione Mondo Digitale. "I ragazzi hanno dato libero sfogo alla loro fantasia creando costruzioni complesse, articolate e narrativamente efficaci. Seppur così giovani hanno accettato di usare in modo diverso dal solito le tanto amate costruzioni, mettendosi in gioco per ideare oggetti che potessero rappresentare esperienze di vita da condividere con la classe. I ragazzi stessi hanno raccontato che l'uso guidato dei mattoncini lego ha permesso loro di esprimere in modo libero sentimenti, desideri, paure, bisogni".

La scorsa settimana, alla scuola polo del progetto OpenSpace, Cecilia Stajano ha animato anche una sessione di progettazione condivisa dedicata ai docenti, che "hanno colto appieno le potenzialità di LSP e hanno compreso le diverse applicazioni didattiche".

Gli insegnati hanno rivelato che anche i ragazzi che spesso sono molto “distratti” ed esuberanti in classe, con i Lego hanno dato prova di saper stare su un compito, saperci stare nel tempo, con concentrazione e generosità ideativa e narrativa. "Soprattutto hanno trovato un sereno sfogo ai loro tanti vissuti e sentimenti che spesso non trovano una via semplice e costruttiva per venire a galla, o restano nascosti e mascherati e non permettono agli adulti di entrare in contatto con il loro potenziale, talento e virtuosismi", conclude Cecilia Stajano.

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

I nostri progetti