Main Menu

Social Hosting Hub

Ragazzi in lavoro di gruppo
Fondazione Mondo Digitale

Social Hosting Hub

Social Hosting Hub

Piattaforma educativa integrata, territoriale e online. Ad alto impatto e densità inclusiva, senza gradi di separazione

Il progetto è tra i vincitori della Google.org Impact Challenge sulla sicurezza, un fondo che aiuta le organizzazioni non profit impegnate nello sviluppo di soluzioni pratiche e reali per contrastare l’odio e l’estremismo e aiutare bambini e ragazzi a stare sicuri online e offline. L'obiettivo della Fondazione Mondo Digitale e delle organizzazioni partner, Action AidComunità di Sant'Egidio e Parole O_Stili, è creare e animare il primo ecosistema educativo firtuale (fisico e virtuale), fatto di connessioni, relazioni, comunità. È uno spazio sicuro per tutti, con strumenti concreti, calibrati per età, per informarsi, scegliere corretti stili comunicativi e comportamentali, apprendere in modo trasformativo, sviluppare nuovi paradigmi di convivenza su valori comuni. Il progetto mira a creare consapevolezza e conoscenza promuovendo la navigazione responsabile e le competenze di cittadinanza digitale.

DESTINATARI

  • 32.000 persone raggiunte con attività firtuali, tra studenti, insegnanti, genitori, giovani vulnerabili e comunità locali
  • 250.000 destinatari raggiunti con diversi strumenti digitali e campagna di sensibilizzazione.

DURATA

Anni scolastici 2020-21 e 2021-2022

OBIETTIVI

L'ecosistema formativo aiuta le persone ad acquisire competenze digitali strategiche e un nuovo paradigma culturale fatto di attenzione, rispetto e confronto. E aiuta a:

  • sviluppare comportamenti positivi di civismo digitale
  • riconoscere ed evitare le insidie della rete
  • conoscere le opportunità di conoscenza e connessione della Rete
  • distinguere il vero dal falso
  • costruire in modo consapevole la propria presenza in Rete
  • cercare informazioni e contenuti
  • valutare dati, informazioni e contenuti

AZIONI

  • Animazione di 50 hub sul territorio nazionale che operano come vere e proprie emittenti di formazione e di un Social hub per giovani vulnerabili a Roma.
  • Attività interattive, laboratori ed eventi innovativi per minori (6-17 anni), docenti, genitori, comunità locali e persone in condizioni di fragilità. I moduli si possono combinare in percorsi per rispondere a diverse esigenze formative e agli obiettivi dell’educazione civica alla cittadinanza digitale (legge 92, 20 agosto 2019). Temi e moduli: attivismo digitale e partecipazione, bullismo, cittadinanza digitale, consapevolezza, comunicazione non ostile, cultura della convivenza in rete, educazione al rispetto e alle differenze, false notizie e informazione corretta, inclusione e integrazione digitale,  navigazione sicura, solidarietà e volontariato digitale.
  • Sviluppo di strumenti digitali originali e coinvolgenti, gratuiti, che propongono esperienze di apprendimento immersivo per le diverse età: piattaforma online con attività e contenuti educativi, stanze digitali, app che aiuta i bambini a visualizzare le emozioni e smorzare le parole, prototipo di realtà aumentata per il fact checking o dispositivo di IA per misurare linguaggio ostile.
  • Campagna di comunicazione e marketing.