Main Menu

ETS e PA, servono "progetti di esistenza"

Mirta Michilli nel video lab

ETS e PA, servono "progetti di esistenza"

ETS e PA, servono "progetti di esistenza"

PA ed Enti del Terzo Settore possono collaborare in tempi ragionevoli per rispondere alle urgenze dei territori? La trasformazione digitale, in termini di semplificazione e dialogo efficace, è solo una delle sfide che comporta l’assunzione di un nuovo paradigma di lavoro collaborativo. Ecco le principali criticità da affrontare secondo Mirta Michilli, alla guida della Fondazione Mondo Digitale. "È importante che enti del terzo settore e pubblica amministrazione imparino a collaborare nell’interesse generale perché la vera sfida è valoriale: insieme dobbiamo fare progetti di esistenza, non piani di assistenza".

Il contributo di Mirta Michilli è pubblicato su forumpa.it, testata online di FPA.